Bee Natural festival 2023

Bee Natural festival 2023

Il Bee Natural Festival è giunto alla sua quinta edizione,  si svolgerà dal 04 al 06 agosto 2023 presso il BeeOdiversity Park di Montebello di Bertona (PE) nel cuore del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga.

Di anno in anno i temi trattati mettono in luce la grande complessità della salvaguardia degli impollinatori e fanno emergere nuovi approcci all’apicoltura che opera nel rispetto delle api da miele e della biodiversità.

L’edizione 2023 vuole ancor di più approfondire questi temi sia scandagliando i rapporti tra le api gestite e gli altri impollinatori sia affrontando le gravi problematiche e le nuove e inderogabili sfide che l’apicoltura deve affrontare. Con il Bee Natural Festival lo scambio tra studiosi e cittadini consapevoli genera stimoli e traccia percorsi solidi e sostenibili, attraverso la conoscenza, l’esperienza ed il dialogo.

Il titolo di questa quinta edizione: “Gioire con le api, osservarle, gestirle, tutelarle”.

In programma numerose conferenze, laboratori ed eventi artistici che rappresentano un’occasione di incontro e scambio per professionisti, appassionati e sinceri interessati.

Saranno presenti al Festival il nostro Presidente Paolo Fontana, che parteciperà a tutte e tre le giornate con diversi interventi sulla tutela delle api, ed il nostro socio Nicola Tormen. 

Quest’ultimo il 6 agosto terrà un intervento sul tema “Fertilità dei suoli agricoli e biodiversità” assieme a Camillo Zulli, direttore tecnico della Cantina Orsogna, certificata Biodiversity Friend.

La fertilità dei suoli agricoli e la biodiversità degli agrosistemi sono al centro delle riflessioni nel percorso di salvaguardia degli impollinatori; Camillo Zulli e Nicola Tormen portano al Bee Natural Festival l’esperienza dell’attività di miglioramento della biodiversità vegetale e animale dei vigneti di BIO CANTINA ORSOGNA.

La qualità della biodiversità dei vigneti della Cantina parte dall’apporto di sostanza organica attraverso il ciclo chiuso aziendale legato all’uso del letame, i sovesci di erbe, il pascolamento, il recupero e il riutilizzo dei sottoprodotti della vinificazione compostati con il letame.

L’attività di monitoraggio per la certificazione Biodiversity Friend® degli agroecosistemi di Bio Cantina Orsogna segnalano l’aumento della vita microbica del suolo e della presenza di insetti e uccelli insettivori.

Durante l’evento in degustazione i vini biologici, certificati per la biodiversità, del progetto Vola Volé che dal 2016 utilizzano i lieviti selezionati dai pollini delle arnie degli agroecosistemi biologici di BIO Cantina Orsogna.

Scopri il Programma completo qui.